Liberty City

GTA IV

In Grand Theft Auto IV ritornerà la famosa Liberty City, a noi conosciuta come città più “infame” d’America sin dal titolo Grand Theft Auto III.

Dalle varie anteprime online e su riviste e dalle numerose news riguardanti Grand Theft Auto IV rivelate sinora, abbiamo potuto stilare una sorta di profilo della città di Liberty City, definita come “una città affollata, stratificata e claustrofobia, che è completamente schiava del consumismo”.
Dan Houser ha annunciato che la Liberty City di GTA IV è la città più grande mai sviluppata sinora dalla Rockstar, dando anche più chiare indicazioni sulle dimensioni fisiche del gioco. Ha continuato dicendo che il dettaglio del gioco avrà un ruolo di primo piano.

Mappa e quartieri

Diversi sono i riferimenti alla New York reale presenti a Liberty City: la Statua della Libertà si chiamerà Statua della Felicità, il D.U.M.B.O. (Down Under the Manhattan Bridge Overpass ossia il Passaggio al di sotto del ponte di Manhattan) prenderà il nome di B.O.A.B.O. (Beneath the Offramp of the Algonquin Bridge Overpass ossia Passaggio al di sotto della rampa di uscita del ponte Algonquín).
Per farsi un’idea di come sia stata creata la nuove Liberty City, abbiamo realizzato una pagina di confronto con la New York reale: sotto sotto certi aspetti, sembra davvero essere identica alla Liberty City di GTA IV.

Sono stati ricreati quattro dei cinque grandi quartieri di New York (manca il quartiere-isola di Staten Island) e parte del New Jersey. I quartieri del gioco saranno:

  • Broker ispirato al quartiere di Brooklyn
  • Algonquin ispirato al quartiere di Manhattan
  • Dukes ispirato al quartiere di Queens
  • Bohan ispirato al quartiere del Bronx
  • Alderney ispirato al quartiere del New Jersey

GTA IV

La mappa è leggermente inferiore a quella di San Andreas (circa tre quarti del totale), ma in compenso molto più dettagliata: Dan Houser assicura che nemmeno un pollice di spazio resterà inutilizzato o dedicato a vaste zone di campagna o di deserto (dunque è chiaro che questi due elementi mancheranno, in una città che pare essere una vera e propria metropoli urbana).
“L’obbiettivo è, per Liberty City, quello di sentire come un unico livello fluido di gioco, che scorre nei momenti in cui lo attraversi, senza alcun punto morto o spazi inutili”.

Ogni luogo in GTA IV ha un suo specifico indirizzo. Il nome di ogni strada è mostrato nell’angolo inferiore destro dello schermo. Durante una delle demo, Niko ha attraversato le seguenti aree: Presidents City, Chinatown, Lancet, Hatton Gardens, Middle Park East, Lancaster, Ruby Street, Cod Row, Denver Avenue, Exeter Avenue, Northwood, East Holland, Silicon Street, Quartz Street, The Triangle, Easton, Diamond Street e Calcium Street. GTA IV Alcune strade portano il nome di strane celebrità come Jim Jones Street e Hubbard Avenue.
Times Square sarà conosciuta come Star Junction, l’edificio chiamato Twitchins sarà la versione adattata a GTA IV del “Domino’s Sugar Factory” di Manhattan, Central Park sarà incluso nel gioco col nome di Middle Park, il Lincoln Tunnel sarà conosciuto come Booth Tunnel.
A Star Junction vi è uno show teatrale chiamato T.S Pirate al teatro Thespian, e un negozio di fotocamere chiamato Liberty Cameras. Sulla strada che conduce a Rotterdam Hill (dove abita Little Jacob), ad Alderney, è presente un cocktail bar chiamato called “Bahama Mamas”.

Una delle cose che ha reso più facile, per Rockstar, l’ambientazione di GTA in una New York fittizia, è il fatto che alcuni sviluppatori vivono lì. Ai ragazzi della Rockstar North scozzese, per sapere qualcosa in più su uno specifico palazzo o densità di traffico di una certa zona, per esempio, è bastato fare una telefonata ai colleghi di NY.

Algonquin


GTA IV
Situato tra il West River e l’Humboldt River, Algonquin è il cuore pulsante di Liberty City. Potrete cogliere una vista mozzafiato della Statua della Felicità dalla spianata Castle Gardens. Fermatevi a Little Italy per un pranzo veloce a base di Spaghetti alla Bolognese, o presso Chinatown per un pranzo economico. Impugnate la vostra carta di credito nel distretto Suffolk ricco di negozi, prima di visitare la cima del grattacielo più alto di Liberty City, il Rotterdam Tower. Fermatevi per qualche cocktail al Lancaster’s Superstar Cafè.

Broker


GTA IV
Le persone stanno iniziando a scoprire che c’è una ricca cultura di cui fare esperienza sul lato est dell’Humboldt River. Con i suoi viali, Broker offre una calma accoglienza dalla caotica vita di Algonquin. Hove Beach è una zona abitata da Est Europei, con un’atmosfera e personalità davvero uniche.

Dukes


GTA IV
Se arrivate a Liberty City in aereo, la vostra prima visita sarà probabilmente a Dukes. L’aeroporto Francis International si trova nella parte est. Una delle più recenti attrazioni è il National Union of Contemporary Arts (NUCA), un museo di arte moderna rinomato. Se volete bere qualcosina con gli amici, lo Steinway Beer Garden fa per voi.

Bohan


GTA IV
Le persone che vivono nel quartiere di Bohan sono tra le più ospitali a Liberty City. Specialmente le ragazze vestite a puntino negli angoli delle strade a Chase Point. I Northern Garderns sono una delle zone più tranquille e pittoresche dell’intera Libery City.

Alderney


GTA IV
Alderney è la casa delle belle spiagge, stazioni di servizio self-service, autostrade, industrie pesanti, bar dove il caffè è più forte che rapido.
Liberty Cityultima modifica: 2008-07-21T20:31:17+02:00da miticalby1994
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento